fbpx

In termini di prevenzione che terapia dovrei fare per evitare che queste problematiche si ripresentino?

/, Risposte dello specialista/In termini di prevenzione che terapia dovrei fare per evitare che queste problematiche si ripresentino?

Buon Giorno dr. Cindolo, ho 61 anni e sono stato operato di TURP alla prostata e di TURV alla vescica, perché mi provocavano delle infezioni a livello urinario. In termini di prevenzione che terapia dovrei fare per evitare che queste problematiche si ripresentino?

DOMANDA

Buon giorno Dr. Cindolo,
 
le scrivo per chiederle un piccolo aiuto. Ho 61 anni e un anno fa sono stato operato di TURP alla prostata e di TURV alla vescica, perché mi provocavano delle infezioni a livello urinario. 
 
Dopo esame istologico risultava ipertrofia prostatica benigna, cistite cronica a crescita polipoide e assenza di neoplasia. 
 
Sono stato dimesso dall’ospedale senza cure e ora, affidandomi alla sua attenzione gentilezza,  competenza, professionalità ed esperienza, vorrei chiederle: cosa posso fare per evitare che quanto successo non si ripeta più? In termini di prevenzione che terapia dovrei fare?
Gentilmente mi indichi la posologia giusta e mi dica quante volte l’anno devo ripetere il trattamento. 
 
Augurandomi che lei possa prendere in esame questa mia richiesta d’aiuto, la ringrazio anticipatamente per la risposta che vorrai darmi e la saluto, porgendole i miei più cordiali saluti, 
 
G.P

RISPOSTA – LUCA CINDOLO

Salve, Signor G.P. !

Grazie per avermi scritto! Il suo caso credo sia stato adeguatamente trattato; dopo la TURP e la TURB di una lesione risultata infiammatoria, corettamente, non deve assumere alcun farmaco.

Deve solo premurarsi di farsi seguire da un urologo che le prescriverà una uroflussimetria all’anno, magari con un PSA totale!

Tutto qua. Non c’è terapia che riesca a rallentare l’invecchiamento!

Codialità.

Luca

LO SPECIALISTA RISPONDE Le risposte alle domande dei pazienti – LEGGI TUTTO
2018-09-10T23:05:49+00:00