Preg.mo Dr. Ferrari, ho una prostata molto grande, nell’ultima visita urologica, effettuata in occasione di una ritenzione urinaria, mi è stata rima peenso che nel mio caso sia possibile fare un intervento con il metodo Greeenlight, me lo conferma?

DOMANDA

Preg.mo Dr. Ferrari,

ho una prostata molto grande, nell’ultima visita urologica, effettuata in occasione di una ritenzione urinaria, mi è stata rilevata una grandezza di “3,5 volte la norma a carattere regolare”.

La diagnosi è stata fatta senza ecografia rettale, solo ecografia esterna e con ispezione manuale.

Penso che nel mio caso sia possibile fare un intervento con il metodo Greeenlight, poiché leggo sul suo sito una sua risposta ad un paziente in questi termini: “Il Greenlaser è certamente indicato per il trattamento della I.P.B. indipendentemente dalle sue dimensioni”.

Le sarei grato, se potessi indicarmi quale è la prassi da seguire (io abito nella provincia di Ancona), quanto tempo c’è da aspettare, eventuali costi. E ancora più grato se riuscisse a darmi una pronta risposta.

La ringrazio per la sua attenzione e la saluto con cordialità
E.P.

RISPOSTA – GIOVANNI FERRARI

Gentilissimo,
certo che è possibile. Ma certamente bisognerà che la valuti.
I costi dipendono da molti fattori: dimensioni prostata, durata della degenza, tipologia stanza, ect.
In ogni caso, se lo richiederà, verrà elaborato per lei un preventivo chiaro, preciso e dettagliato.
Cordiali saluti
Giovanni Ferrari
LO SPECIALISTA RISPONDE Le risposte alle domande dei pazienti – LEGGI TUTTO