Dott. Ruggera, ho tre domande da porle: qual è mediamente la durata di un intervento GreenLight laserr? Che tipo di anestesia viene utilizzata? È Lei personalmente che esegue l’operazione? 

DOMANDA

Egr. Dott. Ruggera, 

soffro da anni di IPB e adesso la mia prostata è di 120 cc. e il PSA è a 5,2. 
 
Da mesi seguo tutte le pagine su internet e le varie recensioni e Lei è il medico che mi dà più fiducia. 
 
La prego di chiarirmi qual è mediamente la durata di un intervento GreenLight laserr, che tipo di anestesia usate e se è Lei personalmente che esegue l’operazione. 

Grazie e cordiali saluti
Giancarlo

RISPOSTA – LORENZO RUGGERA

Gentile Sig. Giancarlo,
innanzitutto la ringrazio per l’attestato di stima, quindi entro nel merito delle sue domande.
La durata dell’intervento GreenLight laser varia naturalmente in base alle dimensioni della prostata: un trattamento di una prostata di 50-60 g durerà sicuramente meno di quello di una simile alla sua, pari a 120.
Orientativamente, per una prostata come la sua sono necessari circa 50-60 minuti di irraggiamento e l’intervento, nel complesso, unitamente ai tempi morti della procedura, dura all’incirca 90-100 min.
Il tipo di anestesia, che può essere generale o spinale, viene stabilita dall’anestesista che valuta da un lato le caratteristiche del paziente e dall’altro eventuali terapie antiaggreganti o anticoagulanti in atto.
Infine, si, frequentemente sono io a svorgere l’intervento nel mio Reparto.
Cordiali saluti,
Lorenzo
LO SPECIALISTA RISPONDE Le risposte alle domande dei pazienti – LEGGI TUTTO