Il PSA si è abbassato, ma la mia prostata è cresciuta. Finora nessuno mi ha prescritto una cura, ma adesso cosa devo fare?

DOMANDA

Buongiorno Prof. Ferrari,

è da un po’ di anni che ho la prostata ingrossata e nessuno – sono stato anche in Hesperia Hospital -, mi ha mai prescritto una cura.

Adesso ho fatto i nuovi esami ed il PSA è calato, scendendo da 5e qualcosa a 4.09.

Ho fatto anche l’ecografia da cui risulta che la prostata è ingrossata di volume cc 67.

Considerando questo quadro, vorrei sapere: devo continuare così, cioè fare periodicamente gli esami senza senza assumere farmaci o devo avviare una terapia?

Prendo  già farmaci per altri problemi.

Grazie per la sua risposta,
G.G.

RISPOSTA – GIOVANNI FERRARI

Buongiorno,
le dimensioni della prostata non sono così determinanti sulla scelta della terapia, ma piuttosto la sintomatologia e il quadro clinico generale derivante dalla visita con gli esami e dalla ecografia pre e post minzione.
In base a questi risultati si decide se trattare il paziente farmacologicamente o chirurgicamente, o non trattare per nulla ma solo controllarlo periodicamente.
Distinti saluti,
Prof. Giovanni Ferrari
LO SPECIALISTA RISPONDE Le risposte alle domande dei pazienti – LEGGI TUTTO