fbpx

Intervento sclerosi del collo vescicale

/, Risposte dello specialista/Intervento sclerosi del collo vescicale

Intervento sclerosi collo vescicale e Green Laser

DOMANDA

Salve dottor Ruggera,

vorrei chiederle: è possibile operare la sclerosi del collo vescicale con buoni risultati, utilizzando la tecnica Green Laser?

Grazie,
F.S.

RISPOSTA – LORENZO RUGGERA

Gentile Sig. F.S.,

anche la sclerosi del collo vescicale può rappresentare, potenzialmente, una patologia trattabile con il Green laser.
Tuttavia, questa indicazione di trattamento presenta, a mio giudizio, delle importanti limitazioni.

In primo luogo, la sclerosi del collo vescicale è caratterizzata da presenza di tessuto fibrotico, ossia cicatriziale, a livello del collo della vescica. Caratteristicamente, il tessuto cicatriziale presenta una vascolarizzazione limitata: l’efficacia vaporizzativa sarà conseguentemente ridotta, in quanto il Green laser necessita di una adeguata presenza di sangue circolante nel tessuto bersaglio per garantirne un efficace azione.

In secondo luogo, a differenza della resezione prostatica, non sussistono potenziali vantaggi del trattamento della sclerosi del collo con il Green laser rispetto alla sua resezione con strumento tradizionale ad energia elettrica, a fronte, invece, di una maggiore spesa sanitaria.

Per questi motivi, come già detto, non considero il trattamento con il Green laser la prima scelta nella terapia endoscopica della sclerosi del collo vescicale.

Cordiali saluti,
Dott. Lorenzo Ruggera

LO SPECIALISTA RISPONDE Le risposte alle domande dei pazienti – LEGGI TUTTO
2019-07-20T14:21:21+02:00