fbpx

Tecnica Rezum a Roma

Tecnica Rezum a Roma

DOMANDA

Buon sera,

sono affetto da IPB; prostata peso stimato a fine 2017 di 70gr.

Sono in lista per TURP, presso il Fatebenefratelli. Previsto l’intervento il prossimo settembre.

Sono venuto a conoscenza di REZUM.

Da quel che leggo sembra decisamente meno invasiva e con minori conseguenze negative.

Sono a chiedere se tramite Green Laser è possibile agire Rezum? A che costi e in che tempi?

Una struttura ambulatoriale pubblica è da me preferita.

Grazie per l’attenzione
C.D.M.

RISPOSTA – LUCA CINDOLO

RISPONDE CINDOLO

Salve! Grazie per avermi contattato.

Il Rezum è una tecnica praticabile, che certamente ha un minore impatto su alcune disfunzioni sessuali.

Io pratico la tecnica Rezum a Roma presso Villa Stuart.

A mio giudizio vale sempre la pena confrontarsi per capire esattamente le sue attese, la sua condizione di partenza e discutere se questa tecnica è “cucita” su di lei. E per questo la inviterei in Clinica per una chiacchierata.

Devo peraltro dirle che in Italia, a mia conoscenza, solo un paio di centri pubblici hanno iniziato l’esperienza con questa metodica, ma maggiore è la distribuzione in centri privati.

La mia lista d’attesa non esiste ed in meno di una settimana lei può essere operato e dimesso. I costi vanno preventivati in base alle sue esigenze (1 o più notti in clinica, esami preperatori eseguiti dentro o fuori la clinica, etc).

Resto a sua disposizione ma mi chiedo e le chiedo: perché non chiedere di essere operato con il Green Laser piuttosto che con la TURP?

Dott. Luca Cindolo

LO SPECIALISTA RISPONDE Le risposte alle domande dei pazienti – LEGGI TUTTO
2019-07-04T12:17:02+02:00