GreenLight laser, quali sono i tempi di intervento

DOMANDA

Buongiorno Professor Ferrari,

vorrei sottopormi all’intervento GreenLight Laser presso l’Hesperia Hospital di Modena, riponendo la massima fiducia in Lei.

Mi può indicare l’iter per il ricovero e i tempi di intervento (visita, preospedalizzazione ect.), così che possa organizzarmi, risiedendo a Roma.

La ringrazio,
A.C.

RISPOSTA – GIOVANNI FERRARI

Buongiorno a lei,

la ringrazio della fiducia.

L’iter prevede una visita con tutti gli esami attualmente in suo possesso in cui faremo il punto sul quadro clinico, stabilendo le dimensioni della prostata e le comorbidità.

Poi verrà diretto dalle nostre segreterie riguardo i tempi e gli aspetti burocratici.

A grandi linee verrà ricoverato il giorno prima dell’intervento, essendo lei di Roma, per poter eseguire tutti gli accertamenti preoperatori necessari.

Il giorno dopo verrà eseguito l’intervento con GtrrnLight laser. Solitamente i tempi di intervento sono di circa 1 ora in anestesia spinale.

Nello stesso giorno stesso può alzarsi e mangiare.

Il giorno successivo in genere si rimuove il catetere e quello dopo ancora verrà dimesso.

A volte è necessario un giorno in più di catetere in relazione alla dimensione della prostata.

Per i 15 gg successivi niente sforzi e terapia come indicato alla dimissione.

Dopo due mesi, viene eseguita la visita di controllo.

Distinti saluti,
Prof. Giovanni Ferrari

LO SPECIALISTA RISPONDE Le risposte alle domande dei pazienti – LEGGI TUTTO