Green Laser VS Turp: i vantaggi del Laser Verde

DOMANDA

Buongiorno Dr. Tuccio.
Soffro da poco più di un anno di ipertrofia prostatica benigna.
Sono in lista di attesa, all’ospedale di Viterbo, per un intervento (Turp) ormai da un anno.
Sono venuto a conoscenza di questa nuova tecnica Green Laser, che dovrebbe essere meno invasiva, e del trattamento di Fotovaporizzazione prostatica.
Le chiedo se mi può fornire, cortesemente, delle informazioni a riguardo. Le chiedo, inoltre, quali potrebbero essere i tempi di attesa.
Certo di un suo riscontro la ringrazio anticipatamente,
Giovanni C.

RISPOSTA – AGOSTINO TUCCIO

Caro Giovanni,

l’intervento di fotovaporizzazione prostatica con Green Laser è un intervento transuretrale che possiede caratteristiche di miniinvasività al pari della TURP. Anche dal punto di vista funzionale le due tecniche garantiscono un’ottima disostruzione cervico-prostatica, consentendo una risoluzione dei disturbi urinari sovrapponibile tra le due tecniche, come dimostrato da solidi studi scientifici.

Tuttavia la fotovaporizzazione può presentare dei vantaggi rispetto alla TURP, proprio per le peculiarità dell’energia laser utilizzata. Il laser verde, infatti, ha un’affinità per i tessuti ricchi di sangue (nello specifico per l’emoglobina) come la prostata.

L’energia che viene assorbita dal sangue presente nel tessuto prostatico colpito dal laser porta inevitabilmente alla sua vaporizzazione e contemporaneamente alla coagulazione del tessuto sottostante. Per questo motivo l’intervento con GreenLaser è pressochè esangue e le perdite ematiche nel postoperatorio sono minime.

Questa caratteristica fa del Green Laser una fonte di energia particolarmente consigliata per la disostruzione prostatica nei pazienti in terapia con anticoagulanti/antiaggreganti. Inoltre, la presenza di urine chiare già nella prima giornata postoperatoria consente la rimozione precoce del catetere vescicale, riduce la degenza ospedaliera e permette una rapida ripresa delle attività quotidiane.

L’intervento di fotovaporizzazione prostatica con Green Laser viene eseguito presso l’Urologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze, con tempi di attesa di circa 12 mesi.

Rimango a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.

Saluti,
Dott. Agostino Tuccio

LO SPECIALISTA RISPONDE Le risposte alle domande dei pazienti – LEGGI TUTTO