fbpx
///Lorenzo Ruggera – Chi sono e cosa faccio
Lorenzo Ruggera – Chi sono e cosa faccio 2018-08-24T17:25:08+02:00

Chi sono e cosa faccio

Il Dott. Lorenzo Ruggera, nato a Trento il 17 agosto 1972, si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Verona il 12 marzo 2001 discutendo la tesi dal titolo “Importanza della topografia anatomica pielo-caliceale nel trattamento mediante litotrissia extracorporea della calcolosi renale dei calici inferiori”. Lo studio viene successivamente pubblicato su International Journal of Urology (Int J Urol 2005, 12: 525-532) con il titolo “Impact of anatomical pielocaliceal topography in the treatment of renal lower calyces stones with extracorporeal shock wave lithotripsy”.

Abilitato all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo nel dicembre 2001, il 9 novembre 2006 consegue, presso la stessa Università degli Studi di Verona, il Diploma di Specializzazione in Urologia con il massimo dei voti e lode, discutendo la tesi dal titolo “Ureterorenoscopia: nostra esperienza clinica e studio prospettico dei fattori prognostici”.

Nel giugno 2008 consegue anche il titolo di “Fellow of the European Board of Urology” (FEBU) ed il 22 aprile 2010 il titolo di Dottore di Ricerca (PhD) presso la Scuola di Dottorato in Scienze della Vita e della Salute dell’Università degli Studi di Verona (Corso di Dottorato di Ricerca in Scienze Mediche Cliniche e Sperimentali – XXII ciclo), discutendo la tesi dal titolo “Sviluppo e sperimentazione clinica di nuovi laser per il trattamento mininvasivo della nefrolitiasi, delle neoplasie uroteliali e dell’ostruzione cervico-uretrale”.

Dal novembre 2006 al marzo 2009 lavora presso la Divisione Clinicizzata di Urologia del Policlinico “G.B. Rossi” di Verona in qualità di medico assistente gettonista, con principale area di interesse rappresentata dall’impiego della tecnologia laser nel trattamento della calcolosi urinaria, delle patologie dei tessuti molli e della ipertrofia prostatica.

Dal 1/04/2009 al 17/01/2016 riveste il ruolo di Dirigente Medico di I livello a tempo indeterminato presso la Struttura Complessa di Urologia dell’Azienda Ospedaliera “S. Maria degli Angeli” di Pordenone, responsabile dei trattamenti di fotovaporizzazione laser della prostata con sistema Greenlight laser XPS 180 W, raggiungendo una ampia casistica personale sia nei trattamenti endoscopici che endourologici, con vasto impiego di diverse sorgenti laser e tradizionali.

Dal 18/01/2016 a tutt’oggi è in servizio come Dirigente Medico di I livello a tempo indeterminato presso l’Unità Operativa Complessa di Urologia dell’Azienda Ospedaliera – Università di Padova.

Dal 2013 riveste il ruolo di segretario/tesoriere della Associazione Triveneta di Urologia (2 mandati: triennio 2013-2015 e 2016-2018) e dal 2016 è membro del Direttivo della associazione “Gruppo Uro-Oncologico del Nord-Est – GUONE” (triennio 2016-2018).

Dal 2014 riveste inoltre il ruolo di Tutor ufficiale sul territorio nazionale per l’impiego del Greenlight laser XPS™ nei trattamenti di fotovaporizzazione/vaporizzazione anatomica/vapoenucleazione laser della prostata per conto di Tegea Srl e Promed Srl (distributori AMS – Boston Scientific).

È socio della Società Italiana di Urologia dal 2003 ed Active Member of the European Association of Urology” dal 2004.

È Tesoriere e socio fondatore di ISLA, Italian Surgeon Of Laser Association, associazione senza scopi di lucro che persegue finalità di ricerca scientifica e clinica in campo urologico.

È stato “invited speaker” in più di 30 convegni nazionali e autore di chirurgia in diretta in 6 congressi a carattere nazionale ed internazionale. È inoltre autore o co-autore di più di 120 lavori scientifici, presentati a congressi e/o pubblicati su riviste nazionali ed internazionali.

Ha partecipato complessivamente a 140 congressi e corsi di aggiornamento, a molti dei quali in veste di relatore.

È stato, infine, organizzatore, docente e operatore di numerosi corsi nazionali ed internazionali di endourologia per il trattamento della calcolosi urinaria e di endoscopia per il trattamento laser della ipertrofia prostatica, svoltisi in varie sedi.

LORENZO RUGGERA

ULTIMI ARTICOLI

LO SPECIALISTA RISPONDE