fbpx

Cosa è la prostata

//Cosa è la prostata
Cosa è la prostata 2018-07-16T10:06:13+02:00

Cosa è la prostata

Cosa è la prostata. La prostata è una ghiandola maschile situata sotto la vescica, la prostata produce una parte del succo prostatico e svolge quindi un ruolo fondamentale per la fertilità. Circonda il primo tratto dell’uretra, il condotto che permette all’urina e al liquido seminale di fuoriuscire dal pene.

La prostata è un organo ghiandolare fibromuscolare dell’apparato urogenitale maschile, la cui funzione è la produzione del fluido che trasporta gli spermatozoi. La prostata contiene i muscoli che aiutano a espellere il liquido seminale in fase di eiaculazione. Le patologie della prostata possono quindi incidere negativamente sulla fertilità. Inoltre, per la sua collocazione rispetto a uretra e vescica, le eventuali modificazioni della prostata possono influire sul normale flusso urinario.

Anatomia

La prostata si trova nella cavità pelvica ed è posizionata sotto la vescica, al di sopra del diaframma urogenitale e davanti al retto. È attraversata dal primo tratto dell’uretra, detta appunto uretra prostatica, il condotto che permette il passaggio dell’urina e del liquido seminale. In condizioni normali, la prostata ha le dimensioni di una grossa noce, con un volume di 15-25 ml e un peso di circa 20 g.

Fisiologia

La prostata svolge, per la sua parte ghiandolare, una funzione esocrina. Contribuisce infatti alla formazione del liquido seminale, insieme alle vescicole seminali e alle ghiandole bulbouretrali. Il liquido prostatico rappresenta il 26% dell’eiaculato e svolge un ruolo importante per la sopravvivenza e la motilità degli spermatozoi. Talvolta il liquido prostatico può fuoriuscire spontaneamente (prostatorrea), fenomeno che può verificarsi sia come conseguenza di una patologia sia in condizioni normali.

Patologie

Le patologie più comuni a carico della prostata sono:
-ipertrofia prostatica, ossia un aumento di volume della ghiandola;
-prostatite, ossia un’infiammazione provocata da agenti infettivi;
-tumori maligni, in particolare adenocarcinomi.

Nell’immagine: posizione della prostata nella cavità pelvica. A sinistra si possono notare le dimensioni della prostata in condizioni normali, mentre l’immagine di destra mostra una situazione di aumentato volume.

PROSTATA

LO SPECIALISTA RISPONDE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

""
1
Nome
no-icon
Cognome
no-icon
Acconsento al trattamento dei datiHo letto l'informativa sulla privacy
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder