Sicurezza cardiovascolare con intervento Green Laser prostata

//Sicurezza cardiovascolare con intervento Green Laser prostata

Sicurezza cardiovascolare con intervento Green Laser prostata: i tassi di eventi cardiovascolari sono inferiori a quanto riportato per la TURP, uno studio del gruppo italiano Green Laser lo dimostra

Sicurezza cardiovascolare con intervento Green Laser prostata - Green-Laser-Prostat-Luca-Cindolo-Eau-218-Copenhagen

Sicurezza cardiovascolare con intervento Green Laser prostata

Autore: dott. Luca Cindolo

Sicurezza cardiovascolare con intervento Green Laser prostata. Al congresso della Società Europea di Urologia (EAU), che si è tenuto a Copenhagen dal 16 al 20 aprile 2018, il gruppo italiano Green Light laser, ha presentato una casistica sulla sicurezza cardiovascolare del Green Laser, dimostrando tassi di eventi cardiovascolari inferiori a quanto riportato per la TURP.

Il dott. Michele Marchioni ha realizzato questo poster per presentare i risultati dello studio ed ha vinto il premio quale “Best Poster”, un riconoscimento all’attività di ricerca del gruppo Italiano.

Questo studio dimostra, con i limiti di una ricerca retrospettiva e multicentrica, che la vaporizzazione con il Green Laser è sicura dal punto di vista cardiovascolare (tasso di complicanze maggiori cardiovascolari: 1,6%).

Studi più antichi sulla TURP avevano un tasso più elevato di complicanze maggiori cardiovascolari: circa 2,2%)
l messaggio più importante di questo studio è che nonostante sia una tecnica sicura anche con il Green Laser è possibile che particolari pazienti possano andare incontro ad eventi cardiovascoalri maggiori nel periodo perioperatorio.

Clicca per visualizzare il poster: Green-Laser-Prostata-Luca-Cindolo-Abstract EAU greenlight laser una tabella

PER APPROFONDIRE
Scopri tutto sulla prostata
Il sito della Società Italiana di Urologia (SIU)
Vieni a conoscere gli specialisti di Green Laser Prostata

2018-07-29T18:33:40+00:00