Vapoenucleazione a Gorizia

Un’intensa seduta come Tutor GreenLight laser presso l’Ospedale di Gorizia a cui hanno partecipato il direttore del Sevizio di Urologia, Dott. Fabio Vianello, il Dott. Umberto Moro e gli altri componenti dell’équipe

Fasi iniziali della seduta operativa

Io di spalle durante l’esecuzione del primo dei tre interventi di Vapoencleazione prostatica in programma

I primi passi con il Greenlight laser per il dott. Umberto Moro

A sinistra, il Dott. Umberto Moro ed io durante l’esecuzione di un trattamento di Vapoenucleazione prostatica

Greenlaser-IT-Lorenzo-Ruggera-Tutor-Green-Laser-Ospedale-di-Gorizia-Vapoenucleazione-prostatica-Io-con-il-Primario-Dott.-Fabio-Vianello

Fine lavori: il dott. Fabio Vianello, a sinistra, con me dopo l’esecuzione dei tre interventi eseguiti in giornata

Vapoenucleazione a Gorizia

Di: Lorenzo Ruggera

Vapoenucleazione a Gorizia. Il 26 marzo scorso ho avuto il grande piacere di essere invitato dal Dott. Fabio Vianello, collega di lavoro a Verona prima e a Padova poi, e attuale direttore del Servizio di Urologia dell’Ospedale di Gorizia, per una prima, intensa, seduta di tutoraggio “green”, cui hanno partecipato anche il Dott. Umberto Moro e gli altri componenti dell’equipe urologica.

Obiettivo della bella seduta operativa: 3 trattamenti laser per prostate di medio-grandi dimensioni (2 prostate di 80-100 gr ed una di circa 60), in pazienti affetti da significative comorbilità cardiovascolari, casi perfetti per mettere in mostra  efficacia e sicurezza del “laser verde”, anche dal punto di vista emostatico.

Dopo una calorosa accoglienza ed una bella visita al Reparto di Urologia, sono iniziati i trattamenti laser. In tutti i casi è stata eseguita una vapoenucleazione, una tecnica mista tra vaporizzazione anatomica ed enucleazione, che ha portato ad ottimi risultati senza alcuna problematica intraoperatoria.

Un caro saluto a Fabio, ad Umberto, a tutti i colleghi dell’Urologia di Gorizia ed al gentilissimo personale di sala operatoria.

Alla prossima!