fbpx

Ipertrofia prostatica benigna Domande frequenti

//Ipertrofia prostatica benigna Domande frequenti
Ipertrofia prostatica benigna Domande frequenti 2018-07-16T10:48:08+00:00

Ipertrofia prostatica benigna Domande frequenti

Sto per compiere 50 anni e ho sentito parlare di gravi patologie che possono manifestarsi a quest’età, come devo comportarmi?
Le patologie della prostata sono più comuni con l’avanzare dell’età, quindi dai 50 si consiglia di eseguire controlli regolai, tra cui l’esame del PSA.

Perché è così importante l’esame del PSA?
Il PSA è un prezioso indicatore del corretto funzionamento della prostata. Da solo non permette di formulare una diagnosi e va integrato con altri esami.

Che cos’è un adenoma?
L’adenoma è un aumento volumetrico che ha origine nell’epitelio ghiandolare. Nel caso della prostata si parla di adenoma prostatico.

L’Ipertrofia prostatica benigna può degenerare in tumore?
No. L’Ipertrofia prostatica è detta benigna proprio perché non degenera, tuttavia può provocare disturbi anche gravi.

Quali sono i sintomi che possono far pensare a un’ingrossamento della prostata?
I sintomi dell’Ipertrofia prostatica benigna sono difficoltà urinarie, come, bruciori, flusso scarso o intermittente, maggior frequenza o sensazione di urgenza. Questo perché la prostata circonda il primo tratto dell’uretra, e ingrossandosi la comprime. Se si notano sintomi di questo tipo è bene consultare il proprio medico di fiducia.

Mi è stata diagnosticata un’Ipertrofia prostatica benigna. Devo per forza operarmi?
Non necessariamente. In alcuni casi si può intervenire per via farmacologica, soprattutto se l’ingrossamento è modesto. Il suo urologo le saprà consigliare la terapia più adatta al suo caso.

Mi hanno detto che l’Ipetrofia prostatica benigna si può operare anche con il laser, è vero?
Sì, in molti casi un intervento con il laser è preferibile perché è meno invasivo, non lascia cicatrici e può essere praticato anche su pazienti che prendono farmaci che fluidificano il sangue.

Che cos’è la nicturia? C’è un legame con la prostata?
Il termine “nicturia” indica la necessità di alzarsi per urinare durante la notte. Può essere legata alle abitudini personali, ma potrebbe essere anche sintomo di patologie urologiche come l’Ipertrofia prostatica benigna, o non urologiche, come gli edemi di origine cardiaca.

Cosa sono il LUTS?
I LUTS (Lower Urinary Tract Symptoms) sono i sintomi del tratto urinario inferiore, ovvero una serie di disturbi che si manifestano prima, durante e dopo la minzione. Sono spesso associati all’Ipertrofia prostatica benigna.

IPERTROFIA PROSTATICA BENIGNA (IPB)

LO SPECIALISTA RISPONDE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

""
1
Nome
no-icon
Cognome
no-icon
Acconsento al trattamento dei datiHo letto l'informativa sulla privacy
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder